Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Pubblicato da Giuseppe Luscia



Un anno...
Dog's Soul ha da poco compiuto un anno ma cercare di fare un bilancio delle cose fatte è già diventato un esercizio complicato.
Il Centro Cinofilo di Dog's Soul a Castelletto Ticino lavora a pieno ritmo e ad oggi sono '
passati di li' poco meno di 100 cani. Mi ricordo ogni viso ed ogni muso, in un collage di emozioni che solo chi affronta il lavoro di educatore cinofilo come si impara in Think Dog può capire. Testa e cuore, osservare e 'sentire'....vale qualsiasi sacrificio.

E' anche passato già un anno da quando, con tanti bei progetti nella testa, entravo per la prima volta nel canile di Borgoticino:

“Scusate, io sono un educatore cinofilo, non è che magari si può fare qualche cosa di utile assieme?”

Quello che è successo da quel pomeriggio ha un paragone verosimile soltanto con la 'Tempesta Perfetta'.
Andare in canile a mettere in pratica quanto imparato in Think Dog è stata 'la grande sfida' che ha assorbito buona parte delle mie energie negli ultimi 12 mesi ed ora, chiudendo il primo anno di attività, mi godo con orgoglio i risultati ottenuti.
  • due corsi di formazione per volontari di canile che hanno messo assieme 35 partecipanti
  • le giornate “Ambulatorio Aperto”, format inventato in Dog's Soul, che ha ottenuto bellissimi risultati e che speriamo si ripetere presto
  • le giornate formative, eventi pubblici in cui informare la gente di quanto può essere ricca la relazione con un cane
  • i progetti di training sui cani ospiti del canile, con tanti risultati, a volte ben oltre le aspettative
  • il progetto Campus4Zampe per la preparazione dei cani e la promozione degli affidi
  • la giornata di formazione sulla socializzazione dei cani in canile, tenuta da Angelo Vaira, che presto si trasformerà in un protocollo operativo che speriamo si diffonda il più possibile
  • un gruppo di volontari in canile che, organizzati e competenti, settimanalmente offrono il loro contributo e che, in un anno, hanno messo assieme oltre 1200 (si....milleduecento) ore di lavoro
E poi le attività già in programma per i prossimi mesi con un terzo corso di formazione per volontari che è già in calendario, con le serate pubbliche 'Parlando di Cani' altra creatura di Dog's Soul, con i progetti di Zooantropologia Didattica in preparazione, con la giornata di formazione con Eleonora Bizzozero in preparazione e tanto tanto altro.

Non ho fatto tutto questo da solo.
Entrare in canile ha voluto anche dire incontrare persone straordinarie.
I tanti volontari che si sono appassionati ad un modo nuovo di intendere l'attività di volontariato in canile sono il motore di tutto ed a loro va, primi fra tutti, il mio ringraziamento per i successi ottenuti.
Ci sono però 4 persone in particolare che nell'arco di questi ultimi dodici mesi hanno trasformato le mie deliranti fantasie in cose vere, hanno aggiunto l'esperienza che io non ho, hanno aggiunto competenze e qualità che io non ho.

Elisabetta è un vero talento nel relazionarsi con i cani. E' giovanissima ma ha già accumulato un'esperienza incredibile della vita del canile. Sa cosa vuol dire lavorare in canile, sa cosa vuol dire fare volontariato in canile, e non perchè le è stato raccontato da qualcuno ma perchè ha provato tutto sulla sua pelle. Spesso fa la cosa giusta al momento giusto senza nemmeno sapere il perchè, e questa sua spontaneità è bellissima. Guardarla lavorare mi ha insegnato molto....ma non ditelo a lei altrimenti mi si monta la testa :-)

Fabrizio è il miglior veterinario che io conosca e ha deciso di fare del comportamento animale e della terapia comportamentale il suo ramo di specializzazione. Mi ricorda alcuni musicisti che ho avuto il piacere di conoscere: i migliori sono sempre i più umili, quelli che sembra quasi non si accorgano di quanto sono bravi. Lui è così. In canile porta anni di esperienza e una competenza professionale senza pari. Per intuito o per cultura non lo so, ma quando il lavoro con un cane diventa un rebus, lui ti indica la strada da pendere. Quella giusta!!!! (Per altro se il mio cane ci vede ancora è merito suo....e non credo che riuscirò mai a ringraziarlo abbastanza, magari potrei iniziare pagando il conto!!!)

Fausto è un mistero. Credo di non aver mai conosciuto una persona tanto diversa da me, eppure non c'è momento in cui non siamo in sintonia. Ci troviamo troppo spesso a pensare la stessa cosa per non rimanerne stupiti. La sua determinazione e i suoi valori sono un esempio ogni giorno e la voglia di conoscere, di scoprire e di imparare con cui approccia ogni cosa uno stimolo a crescere. Ed è forse grazie a questa sua voglia di conoscere che in pochissimo tempo ha acquisito una capacità di interazione con i cani davvero sbalorditiva. Prima o poi riuscirò a fargli adottare un cane rosso :-)

Simona è il paziente e ininterrotto lavorare dell'acqua che scava le montagne. I grandi risultati che ottiene con i cani timidi o diffidenti sono stupefacenti e la fiducia che riesce a far recuperare a loro sono il premio per innumerevoli sessioni di lavoro, passate a mettere in campo tutta la sua composta perseveranza. Organizza eventi con la stessa facilità con cui beve un bicchiere d'acqua ed ha la dote rara di riuscire a mettere ordine anche nei pensieri degli altri (addirittura anche nei miei)....e fa lavorare gli altri come una schiavista, giuro :-)

La novità?
Elisabetta, Fabrizio, Fausto e Simona ora fanno parte di Dog's Soul, sono parte della squadra.
Sono orgoglioso che si riconoscano in Dog's Soul e felice di questo allargamento della famiglia.
Quello che abbiamo fatto fino ad oggi non è nulla rispetto a quello che faremo in futuro.

Beppe!!!

P.S. Nei risultati di Dog's Soul come in tutte le altre cose della mia vita, di Chiara è gran parte del merito. La mia misura e il mio comprensivo sostegno.....sempre!!!

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post