Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Pubblicato da Giuseppe Luscia

Stiamo lottando perché decisioni assurde, truccate da FALSE buone intenzioni, non causino sofferenza a degli animali.

Stiamo lottando perché non si agisca a dispregio di norme a tutela del benessere degli animali.

Stiamo lottando perché alcune scelte devono essere prese dopo aver capito il contesto e le conseguenze e non con arrogante superficialità.

Non siamo ciechi e sordi ai problemi dei comuni, alla necessità di risparmiare e di garantire servizi a bambini e anziani.La questione non è se buttare i soldi in canile o se usarli per dei servizi. Non esiste questo dualismo.

No signori, non ci stiamo a passare per animalisti spendaccioni, per gente fuori dal mondo , per pazzi egoisti.

Non fatevi fare il lavaggio del cervello, riflettete sulla questione informandovi e conoscendo bene di cosa si sta parlando prima di esprimere giudizi.

Ecco qualche elemento per farsi un'opinione:

  1. Il canile basa la sua operatività sul contributo di volontari che dedicano il loro tempo e le migliori risorse a chi non può dire nemmeno grazie. A dar voce a una causa difficile da spiegare, a lavorare perché parole come rispetto, ecologia, sostenibilità, integrazione e comprensione abbiano un significato concreto e non siano solo vuoti slogan. Davvero pensate di poterci insegnare cosa vuol dire dedicarsi agli altri con spirito di servizio?

  2. Il canile offre un servizio alla società e ne deve offrire di nuovi se vuole assolvere al suo compito. Un buon canile sa agire a supporto della società anche e soprattutto in un momento di crisi. E allora se in periodo di crisi il canile Rifugio Paquito offre ai cittadini servizi utili a prezzi convenzionati sta o no agendo in favore delle famiglie in difficoltà preservando nello stesso tempo il benessere degli animali?
  3. Quello che proponiamo non è un modello più costoso. E' esattamente il contrario, e cioè un modello che DAVVERO garantisce la riduzione dei costi. Vogliamo fare quattro conti? L'orribile speculazione di questi giorni può portare, nella migliore delle ipotesi, poche centinaia di € nelle casse del comune. Poche centinaia di € in un anno....non di più, e al prezzo del benessere degli animali.Invece a luglio al Canile Rifugio Paquito abbiamo lanciato il progetto Campus4Zampe, un progetto di training e di promozione dell'affido di un gruppo di cani. Ad oggi, in 5 mesi, abbiamo affidato il 50% dei cani inseriti nel progetto. Sapete cosa vuol dire per le amministrazioni? Vuol dire un risparmio di MIGLIAIA di EURO e con cani che vanno a migliorare la loro vita e a migliorare quella di una famiglia. Non stiamo parlando di letteratura o di bei propositi, stiamo parlando di cose già fatte. Ecco, prendiamo queste migliaia di Euro e dedichiamoli al supporto di un anziano in difficoltà esplicitamente, senza nascondere i risparmi in giri di bilancio.

Ecco, noi questa scommessa siamo pronti a raccoglierla.....

Poi se volete discutiamo ancora su chi fa di più per anziani e bambini.

Confrontiamoci sui fatti, non sulle menzogne!!!

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post